Fuoco in Amazzonia: tutta una grande bufala per i social media?

Dagli anni 70 il Brasile vuole sterminare la foresta Amazzonica! ORA BASTA! AGISCI!

134

Fuoco in Amazzonia non è falso perché gli agricoltori con l’aiuto dello stato stanno dando fuoco alla foresta dagli anni 70!

Fuoco in Amazzonia anche oggi! Gli incendi sono sempre stati una minaccia per la più grande foresta di alberi americana. Ma il numero di incendi nel 2019 è uno dei più gravi negli ultimi anni. È più elevato nelle aree dell’Amazzonia più colpite dalle pratiche di deforestazione. È così che l’industria agroalimentare libera la terra per lasciare il posto a allevamenti di bestiame e soia.

Puoi agire subito aiutando i guardiani della foresta e GreenPeace!

Alimentiamo il nostro futuro con delle speranze e agisci per aiutare Greenpeace!

In Brasile stanno cancellando la foresta della Rodonia, Mato Grosso e non solo! Con il fuoco in Amazzonia.

Puoi usare il Progetto Google publico Google Earth Engine per

  • capire tu da solo la gravità della situazione,
  • per vedere il FUTURO DEL PIANETA,
  • per provare che il fuoco in amazzonia non è una bufala!

La tribù degli Uru Eu Wau Wau, vivono nella loro Terra indigena riconosciuta dal Governo brasiliano nello Stato di Rondônia, ma le loro case sono continuamente minacciate da coltivatori, allevatori e taglialegna che cercano di erodere il loro territorio.

DAGLI ANNI ’70 IL GOVERNO BRASILIANO USA LO SLOGAN: “L’AMAZzONIA SARÀ COLONIZZATA CON GLI ZOCCOLI”. NON ACCETTANDO MAI L’IDEA CHE L’AMAZZonia DEVE ESSERE CONSERVATA. NON VEDeNdO MOTIVI PER i quali LA FORESTA NON debba ESSERE TAGLIATA E SOSTITUITA CON AGRICOLTURA. QUESTO È IL modo di pensare di BOLSONARO. “

Vigili del fuoco nello stato di Mato Grosso, Brasile nel bacino amazzonico. Foto: Mayke Toscano/AFP/Getty.

Anche la tribù MURA sta scomparendo dalla sua casa, dalla sua foresta che dà ossigeno a tutta la terra. Questo non è il futuro sostenibile. Ecco il video che lo dimostra:

Fuoco in Amazzonia è vero! Purtroppo! Anche GreenPeace si mobilita!

Una foresta grande come un campo da rugby è cancellata ogni 3 secondi. L’80% della distruzione delle foreste è causata dalla produzione intensiva agricola:

  • soia,
  • olio di palma,
  • carne,
  • cacao
  • e altre materie prime.

Cibo che divora le foreste. Firma ORA la petizione attivata da GreenPeace Italia:

fuoco in Amazzonia STOP NOW!
LA FORESTA NON È UN DISCOUNT https://attivati.greenpeace.it/petizioni/foreste/

Quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto, sarà troppo tardi. Non c’è più tempo per le promesse. Il conto alla rovescia per l’estinzione è già cominciato: aziende e governi devono smettere di trarre profitti dalla distruzione dell’ambiente.

GreenPeace Italia

I LOVE THIS PLANET cerca te!
I LOVE THIS PLANET cerca te!

Fonti

The Guardian:

https://www.theguardian.com/world/2019/aug/25/brazil-the-amazon-fires-bolsonaro

https://www.theguardian.com/world/2019/aug/30/amazon-fires-biodiversity-united-nations

Famiglia Cristiana:

http://www.famigliacristiana.it/articolo/amazzonia_857231.aspx

Interris:

https://www.interris.it/esteri/amazzonia-in-fiamme–l-appello-di-una-missionaria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here